Perù

Principali attrazioni e attività in Perù

Il Messico si estende dalla punta dello Yucatan alla baja California.

Meta principale è  la riviera Maya nella Quintana Roo: Playa del Carmen con serata allo spettacolo al Coco Bongo, Merida e Uxmal con i siti archeologici Maya più famosi come Cobà, Chichen itza, Tulum e tanto altro.

l Perù vanta uno dei paesaggi più vari e spettacolari del Sud America e offre una ricca e complessa cultura. Passeggiare per le vie di città coloniali che riportano indietro ai conquistadores spagnoli, visitare l'antica capitale di Cusco, e la nuova capitale Lima, le città di Arequipa, Paracas ed esplorare la città perduta di Machu Picchu.

Sorvolare le linee di Nazca è un'esperienza indimenticabile, così come visitare il piccolo paese galleggiante sul lago Titicaca, e sentirsi liberi come i Condor del Canyon del Colca.

Il clima in Perù

La stagione turistica in Perú va da giugno ad agosto e coincide con la stagione secca, il periodo migliore per visitare il paese per chi intende fare escursioni.

 

I viaggiatori si recano negli altipiani tutto l'anno. Molte delle fiestas più importanti cadono nei mesi piovosi e le celebrazioni proseguono indisturbate nonostante la forte pioggia.

Sulla costa, i peruviani vanno in spiaggia durante il periodo soleggiato, che va da fine dicembre a fine marzo. Per il resto dell'anno, la zona costiera è avvolta nella nebbia. Nelle foreste pluviali orientali, ovviamente piove molto.

Periodi consigliati per visitare il Perù

La stagione secca che va da Giugno ad Agosto è il periodo migliore per visitare il Perù per chi intende fare escursioni e tour.

Periodi NON consigliati per visitare il Perù

Anche se durante i mesi più piovosi (da gennaio ad aprile) si rischia di fare trekking in mezzo al fango. I mesi più umidi vanno da dicembre ad aprile, sebbene i turisti non disdegnino anche questo periodo, dato che raramente piove per più di poche ore e resta ancora molto sole da godersi.

Perù

PROPOSTE DI VIAGGIO