• Africa
  • Americhe
  • Asia
  • Europa
  • Oceania

Principali attrazioni e attività

La Nuova Zelanda è un Paese in cui la natura è davvero spettacolare, ancora pura e incontaminata, da lasciare impotenti e senza fiato. Questa terra dei Maori è rimasta isolata e sconosciuta per 30 milioni di anni e Madre Natura si è sbizzarrita creando panorami unici, dalle aree geotermiche dove si incontrano gli oceani, ai ghiacciai che toccano foreste pluviali, a vulcani dalle cime innevate e laghi turchesi. Ma ancora la Nuova Zelanda è terra di pecore e balene, di buffi kiwi, colonie di foche e pinguini con occhi gialli. In definitiva è un luogo da scoprire per chi ama la natura.

Un viaggio in Nuova Zelanda si può organizzare dividendo il Paese tra Nord e Sud. A Nord troviamo Auckland, una città all’avanguardia e cosmopolita affacciata sul mare. Bay of Island con le sue 115 isole e la possibilità di effettuare numerose escursioni tra cui nuotare con i delfini. La regione geotermica di di Rotorua, circondata da 15 laghi e da vulcani. Il sito dell’UNESCO Tongariro con i suoi vulcani e percorsi di trekking. La capitale Wellington, moderna ma decisamente a misura d’uomo.

A Sud il paesaggio cambia. Si possono organizzare escursioni faunistiche a contatto con gli animali ad Abel Tasman per scoprire pinguini, foche e delfini; da Dunedin si può scoprire la penisola di Otago con la sua colonia di albatri reali. La città di Christchurch, attraversata da un fiume ricca di giardini che conserva uno stile tipicamente inglese. La regione di Queenstown e Wanaka con i laghi, le foreste, le montagne e le location del ‘Signore degli Anelli’. Ma il Sud è davvero famoso per la presenza di ghiacciai tra cui i più famosi di Franz Joseph e Fox Glacier.

Aukland

Aukland
Bay of Island

Bay of Island
Tongariro

Tongariro
Rotorua

Rotorua
Abel Tasman

Abel Tasman
Wellington

Wellington
Queensland

Queensland
Villaggio del Signore degli Anelli

Villaggio del Signore degli Anelli
Franz Joseph Glacier

Franz Joseph Glacier
Periodi consigliati

Il periodo migliore per recarsi in Nuova Zelanda va da dicembre a febbraio, in cui il clima è più secco e le temperature piacevoli. 

Periodi non consigliati

Nei nostri mesi estivi (inverno in Nuova Zelanda), in particolare luglio e agosto, le temperature scendono.

Info clima

La Nuova Zelanda ha una stagionalità invertita rispetto alla nostra e gode di un clima temperato con inverni non troppo freddi ed estati non troppo calde, ma le piogge cadono costanti tutto l'anno. Bisogna dividere il Paese tra Nord e Sud. A Nord le precipitazioni (soprattutto ad Aukland) sono abbondanti tutto l'anno, a Sud le temperature sono più fresche ma nella parte orientale le precipitazioni sono scarse.

VIDEO
GALLERIA IMMAGINI
Altri stati dell'OCEANIA

Free Joomla! template by Age Themes