Il Blog dell'Onda Perfetta

L’estate si avvicina e si comincia a pensare a dove poter trascorrere le proprie vacanze. Bali in questo periodo è sicuramente una delle mete più richieste, perché climaticamente nella nostra estate è il periodo perfetto per andarci. L’isola più amata dell’Indonesia, famosa per le sue spiagge, le foreste, le risaie e i vulcani ancora attivi. Non c’è che dire, Bali è un’isola che affascina e rapisce. Un piccolo angolo di paradiso tropicale a Sud dell’Equatore, Bali conserva la sua autenticità e la sua bellezza nonostante sia turisticamente sviluppata.

Il nostro primo evento di una lunga serie che ci ha portati alla scoperta della magnifica Cuba. Domenica 18 marzo Mirko di Veratour ci ha raccontato quest’isola caraibica sotto ogni suo aspetto.

Chi c’è già stato tante volte, chi non l’ha mai vista, chi ne conosce la storia ma non l’ha mai vissuta, …ma chiunque sa dov’è. Cuba è un’isola unica nel suo genere.

Una città africana che si sta evolvendo con innovazione e sviluppo. Una città ricca di contrasti, primo fra tutti quello tra la città vecchia e quella nuova. Visitare la prima vuol dire ammirare la splendida moschea della Kotoubia, fare un giro su cammelli o con carretti trainati da asinelli, perdersi in stretti vicoletti colorati e unici.

‘Rientrati da poche settimane da un meraviglioso viaggio in Kenya, non riusciamo ancora a guarire da questo Mal d’Africa’. Ecco le parole di Cristina e Lorenzo, titolari dell’agenzia, che tornati alla loro routine quotidiana non riescono ancora a riambientarsi nella loro vita…vorrebbero essere ancora là, tra i colori unici dell’Africa.

Quando mi hanno chiesto se volevo partecipare ad un viaggio in Oman il mio cuore ha fatto un sussulto. Era uno dei miei sogni poter scoprire questa terra, e potevo essere ancora in tempo per vederla nel suo reale essere. L’Oman si sta trasformando, il turismo si sta sviluppando e quando l’attuale Sultano non sarà più al suo governo,il Paese rischierà di perdere il suo antico fascino.

C’era una volta una piccola bimba di nome Antonella che una mattina era entrata con i suoi genitori in un’agenzia di viaggi per organizzare le vacanze estive. Lì, per intrattenerla, le avevano dato da sfogliare un catalogo sull’Egitto. Lei aveva cominciato a guardare le immagini e sognando, si era promessa che un giorno ci sarebbe andata a vedere quelle meraviglie.

Se devo spiegare a qualcuno il mio lavoro in realtà non dico che vendo viaggi, cerco sempre di spiegare che vendo un’emozione. Vendo qualcosa che si possa provare ancora prima di viverla. Perché alla fine quando scegli un posto da andare a scoprire nel mondo pensi a quello che ti evoca, ai colori, ai profumi, ai sapori, alla musica che gira intorno alla gente che incontri.

Scopri i nostri servizi

  • Liste nozze
  • Preventivi online
  • Proposte viaggi
  • Altri servizi

Free Joomla! template by Age Themes