• Africa
  • Americhe
  • Asia
  • Europa
  • Oceania

Principali attrazioni e attività

Il Giappone è un paese di contrasti:

In bilico tra l’immagine di antichi Samurai e quella di futuristici grattacieli, il Giappone sarà un’immersione totale tra la frenesia occidentale e le millenarie tradizioni che ancora permangono.

Il Giappone è il ritmo frenetico delle grandi metropoli, Tokyo in primo luogo, e il silenzio immerso nella natura dei templi shintoisti.

Se amate l’arte sarete attratti dalle storiche capitali, Tokyo e Kyoto, e non potrete che ammirare i meravigliosi giardini di Kanazawa e i templi di Nara e i suoi cervi. Hiroshima vi porterà a riflettere sui drammi dell’ultima guerra, ma potrete anche apprezzare la bellezza delle armature dei samurai visitando un museo ad esse dedicato. Parchi naturali dell’Isola di Hokkaido.

In tutto il giappone potrete  pernottare presso i Ryokan tipici Hotel Giapponese.

Tra i luoghi più suggestivi e affascinanti del Giappone, il Monte Fuji, La montagna più alta del Paese, e la regione dei Cinque Laghi.

Per tutti il piacere di scoprire un paese multiforme, un’Asia insolita, una terra sorprendente che vi resterà nel cuore.

Kyoto in autunno

Kyoto in autunno
Tokyo

Tokyo
Hanami, la fioritura dei ciliegi in primavera

Hanami, la fioritura dei ciliegi in primavera
Miyajima

Miyajima
Monte Fuji

Monte Fuji
Shirakawago

Shirakawago
Periodi consigliati

Il periodo migliore per un viaggio in Giappone è durante l’inizio della primavera o nel tardo autunno, e Comunque, il periodo migliore per visitare il Giappone è da aprile all'inizio di giugno; si può scegliere in particolare il mese di maggio, 

Volendo andare in autunno, si può scegliere il periodo metà ottobre-metà novembre, quando ormai non vi è più il rischio dei tifoni.

Periodi non consigliati

Il periodo meno consigliato è tra agosto e Ottobre, con lo sviluppo di possibili tifoni.

Le piogge iniziano a cadere già da maggio nel sud del Giappone, per spostarsi nel resto del Paese verso giugno, e si inoltrano fino a luglio, a Tokyo è settembre il mese più piovoso dell'anno.

Nell’inverno nella zona Nord si raggiungono bassissime temperature.

Info clima


Influenzato dalle correnti calde oceaniche e dalle correnti fredde provenienti dal nord, in particolare dalla Siberia, il clima del Giappone è molto vario e cambia in modo significativo durante le stagioni e spostandosi da nord a sud.
Durante l’inverno le correnti siberiane raffreddano considerevolmente il clima in tutto il Giappone, facendo cadere la neve in gran parte del Paese.

A nord gli inverni sono molto più rigidi e lunghi, mentre le estati sono brevi e miti.

 Nella zona centrale del Giappone gli inverni sono brevi e le estati calde e umide.

Nelle zona più a sud invece, gli inverni sono miti e le estati più lunghe ma molto umide.

 

Il clima del Giappone è freddo al nord, dove neve e ghiaccio dominano in inverno, temperato nelle regioni centrali, e quasi tropicale nelle piccole isole meridionali. Le piogge sono quasi ovunque abbondanti; tra l'estate e l'autunno il Paese ogni anno è investito da piogge torrenziali e tifoni. 
Il clima del Giappone è influenzato dai monsoni: in estate prevalgono le correnti calde e umide di origine tropicale.  in gran parte del Giappone l'estate è la stagione più piovosa dell'anno

VIDEO
GALLERIA IMMAGINI
Altri stati dell'ASIA

Free Joomla! template by Age Themes